Il maestro Breccia a Collalto

Sabato scorso, si è tenuta a Collalto la conferenza del noto pittore romano Pier Augusto Breccia.

L’artista ha raccontato del suo lavoro come cardiochirurgo, che ha lasciato dopo aver scoperto la sua vera vocazione. Ci ha fatto vedere alcune delle sue opere e ci ha immerso nel mondo dell’ermeneutica, così ricco e illuminante. Si apprezza il suo sforzo per superare il nichilismo, per aprire i cuori in un modo nuovo, verso la verità e il senso della vita, del dolore, della libertà e della responsabilità, che ognuno deve scoprire come persona unica e irripetibile, in un progetto personale che ne valga la pena!

Gli Oranti, opera del maestro Pier Augusto Breccia

Gli Oranti, opera del maestro Pier Augusto Breccia

Incontro con Pier Augusto Breccia

Sabato 21 novembre alle ore 19 (cioè, dopo la meditazione e la benedizione, che avremo alle ore 18) incontreremo a Collalto il maestro Pier Augusto Breccia (1943), artista italiano riconosciuto come caposcuola della pittura ermeneutica e autore di più di 1150 opere molte delle quali sono state acquistate da collezionisti in tutto il mondo. Per conoscere di più l’opera di Breccia puoi andare su: http://www.pieraugustobreccia.com/

Non esitare ad invitare i tuoi amici!

Breccia21

MeditArte. Riflessioni sul cristianesimo e il suo messaggio

Sei appuntamenti, di cui due a febbraio (21 e 24) e quattro a marzo (7, 14, 21 e 28), compongo il ciclo “MeditArte”. Si tratta di riflessioni sul cristianesimo e il suo messaggio a partire di capolavori della pittura.

Le meditazioni avranno luogo a Collalto di sabato, alle ore 17:45, ad eccezione dell’appuntamento di martedì 24 febbraio che si terrà dopo la Messa nella chiesa di San Luigi dei Francesi davanti al trittico su San Matteo realizzato da Caravaggio (ore 19, Santa Messa; ore 19:45, meditazione).

21 febbraio: La creazione di Adamo
7 marzo: La pesca miracolosa
14 marzo: San Giuseppe e la Sacra Famiglia
21 marzo: L’Annuncio dell’Angelo
28 marzo: Risurrezione di Gesù
arte1600arte2600

Sabato 15 novembre

Questo sabato a Collalto avranno luogo due attività:

Ore 18,00: seconda meditazione a partire di tweets di Papa Francesco. Argomento: “L’odore delle pecore”. Si prenderá spunto dal tweet:

tweet2

Ore 19,00: English Beer. Finita la meditazione si terrà un’interessante conversazione in inglese su “Bernini vs Borromini: la nascita di Roma Barocca” dalla durata di 45 minuti. Animerà la conversazione il dr. Ferrari, direttore artistico del Museo diocesano dei Fiorentini.

Beer11-15-600

 

ENGLISH BEER: The role of structural engineers in the architectural design

Questo sabato (9 febbraio), dopo la meditazione e la benedizione (ore 18), avremo ospite a Collalto l’Ing. Dancho Azagra, Master of Engineering with Honours [MEng(Hons)], Chartered Engineer [CEng] and Member of the Institution of Structural Engineers [MIStructE].

Eng. Azagra has worked in Buro Happold as Associate for several years. In this way, he has been able to collaborate with Foster + Partners, a well-known architectural firm based in London. In our meeting at Collalto, Eng. Azagra will propose, among other topics, trends of contemporary architecture and their relation with engineering. Below, you could find two articles about Eng. Azagra’s work:
Searching for the right form
A case for physical models

Video: La fede a 20 anni

Ieri è stato messo in rete un nuovo video della serie “La fede a 20 anni”. La protagonista vive a Chicago ed è un’artista: lavora nel campo della ceramica. Nel video racconta di come i dubbi le siano serviti per formarsi e conoscere meglio la fede cattolica. “I dubbi sono un buon segno”, dice.

Per vedere il video clicca qui.

Per andare all’articolo completo clicca qui.

Visita al Palazzo Valentini

Domenica 23 settembre alle 11:00 l’archeologo Javier Domingo ci spiegerà la storia della colonna di Traiano per preparaci alla visita, alle 12:30, delle “Domus” patrizie romane di Palazzo Valentini, piene di mosaici, pareti decorate, pavimenti policromi, basolati e altri reperti.

Per ricevere più informazione e per prenotarsi (obbligatoriamente, poiché la visita si fa in gruppi), scrivici.